Benvenuto
piselli-labottegazefiro

  • piselli-labottegazefiro

Piselli – 1 Kg

PRODUZIONE : ITALIA – LAZIO – LT -AZ.AGRICOLA

 

Il pisello è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia Fabaceae, originaria dell’area mediterranea e vicino-orientale.

Esistono diverse varietà di pisello, con caratteristiche diverse. Ad esempio la varietà macrocarpon, conosciuto anche come taccola, di cui si mangia anche il baccello, in quanto i semi rimangono allo stato embrionale. Un’altra varietà è la roveja o il pisello dei campi, che produce un baccello viola-scuro con piselli verdi. Questa stessa caratteristica si trova anche nel kapucijner, una varietà di piselli olandesi. Una volta seccati i piselli diventano di color marrone.

  • Descrizione
  • RICETTA

Piselli

Il pisello è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia Fabaceae, originaria dell’area mediterranea e vicino-orientale.

Esistono diverse varietà di pisello, con caratteristiche diverse. Ad esempio la varietà macrocarpon, conosciuto anche come taccola, di cui si mangia anche il baccello, in quanto i semi rimangono allo stato embrionale. Un’altra varietà è la roveja o il pisello dei campi, che produce un baccello viola-scuro con piselli verdi. Questa stessa caratteristica si trova anche nel kapucijner, una varietà di piselli olandesi. Una volta seccati i piselli diventano di color marrone.

Esistono poi varietà di piselli, meglio note come ‘mangiatutto’, le taccole, delle quali, come si fa con i più noti fagiolini, si mangia anche il baccello, dal momento che i semi rimangono allo stato embrionale: commercialmente parlando, è possibile reperirle fresche o in scatola.

Ad oggi, tuttavia, le varietà più diffuse, ed anche diverse per specie, sono tutte ‘da sgranare’: piselli di color giallo o verde, lisci o rugosi, freschi o nelle varie forme di conservazione, sono reperibili in commercio tutto l’anno. La selezione, seguendo le esigenze di mercato, avviene sulla base della grandezza, si va dai medi ai finissimi e la morbidezza è inversamente proporzionata alla dimensione dei semi, la cui dimensione è molto variabile: 1000 piselli, infatti, possono pesare da 100 fino a 500 grammi.

Ovviamente le singole varietà vengono coltivate in funzione del tipo di consumo a cui è destinato il prodotto: le varietà nane o semi nane, destinate all’essiccamento, permettono la raccolta meccanizzata, mentre vengono utilizzate piante rampicanti per il prodotto destinato al consumo fresco, con raccolta a mano determinata dalla maturazione ‘a scalare’; le varietà da surgelare sono a semi verde o verde-scuro, medi o grandi, grinzosi, che rimangono dolci a lungo, mentre per l’inscatolamento sono richiesti piselli di color verde-chiaro, piccoli e lisci, ad alta velocità di maturazione.

I piselli hanno un modesto apporto di calorie: 80 kcal/100g del prodotto fresco, che nel secco diventano ben 282/100 g; sono privi di colesterolo, come altri legumi, essendo alimenti naturalmente privi di glutine, sono ben tollerati da chi ha problemi di celiachia; sono i legumi più dolci rispetto agli altri perché contengono una maggior quantità di zuccheri semplici; hanno una minore concentrazione di amido rispetto ad altri legumi, e pertanto risultano essere più digeribili; i carboidrati  variano di contenuto in rapporto al grado di maturazione e quindi della presenza di acqua: scarsi all’inizio, diventano di consistente presenza nel prodotto secco; hanno un buon apporto di fibre solubili, senz’altro utili per i problemi di transito intestinale e di stitichezza, e con la loro permanenza nello stomaco, tendono a stabilizzare la glicemia; secondo alcune ipotesi dimostrabili ma non accertate, sono in grado di ridurre il livello del colesterolo nel sangue; sono ricchi di tutte le Vitamine del gruppo B, eccetto della  B12; sono ricchi altresì della Vitamina E, della Vitamina PP, la niacina (l’acido nicotinico), nonché della Vitamina C che rinvigorisce le difese naturali dell’organismo; contengono, anche se in modesta quantità, fitoestrogeni  in genere usati per attutire i sintomi della menopausa; sono ricchissimi di ferro, la base dell’emoglobina, di fosforo, che alimenta le cellule nervose e fissa il calcio, di potassio, che trasforma i grassi; hanno un effetto benefico nella prevenzione delle infezioni virali dell’intestino.

 

ATTENZIONE: Le informazioni contenute su lafattoriasociale.com sono unicamente a scopo informativo. Per qualsiasi informazione, telefonicamente al numero verde 800 592 766  o via email dalla pagina dei contatti.

 

 

 

 

 

 

SPEZZATINO CON PISELLI   Lo spezzatino con piselli è un secondo piatto classico della cucina italiana. Gli ingredienti che servono per cucinare lo spezzatino sono davvero pochi ma bastano a rendere questo piatto davvero gustoso. La ricetta dello spezzatino con piselli è molto veloce da preparare, ed è un’ottima ricetta anche per i bambini che insieme alla carne mangeranno le verdure..       Vi rimandiamo alla pagina del sito specializzato in ricette ‘’Giallo Zafferano’’ http://ricette.giallozafferano.it/Spezzatino-con-piselli.html

La Fattoria Sociale

Vi Aspettiamo 
Chiama +393515158553

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi