Benvenuto
zucchine-romanesche-labotetgazefiro

  • zucchine-romanesche-labotetgazefiro

Zucchine Romanesche – 1 Kg

PRODUZIONE : ITALIA – LAZIO – LT – AZ. AGRICOLA 

 

La zucchina romanesca, verdura tipica della nostra regione Lazio, si presenta generalmente di dimensioni piccole e di color chiaro con striature longitudinali.

Questa varietà di zucchina si distingue dalle altre per la sua tipica forma un po’ curva e le sfaccettature dagli spigoli molto evidenti, un colore verde chiaro ed un pronunciato sapore tendente all’amarognolo.

Le zucchine sono composte principalmente da acqua (94% del peso) e contengono pochi carboidrati e proteine. Sono inoltre un’ottima fonte di minerali, di vitamine e di carotenoidi ad azione antiossidante.

  • Descrizione
  • RICETTA

Zucchine Romanesche

La zucchina romanesca, verdura tipica della nostra regione Lazio, si presenta generalmente di dimensioni piccole e di color chiaro con striature longitudinali.

Questa varietà di zucchina si distingue dalle altre per la sua tipica forma un po’ curva e le sfaccettature dagli spigoli molto evidenti, un colore verde chiaro ed un pronunciato sapore amaro.

Le zucchine sono composte principalmente da acqua e contengono pochi carboidrati e proteine. Sono inoltre un’ottima fonte di minerali, di vitamine e di carotenoidi ad azione antiossidante.

Si sviluppa adeguatamente in clima mite ed in posizione soleggiata ma ben areata.

È una pianta da rinnovo che apre una rotazione triennale. È consociabile con cipolle, fagioli rampicanti e lattuga.

I semi si interrano direttamente a dimora da aprile a giugno, e comunque quando la temperatura, sia diurna sia notturna, si mantiene sopra i 20 °C. Se ne piantano 2 o 3 per ogni buchetta, in verticale nel terreno e con la parte più stretta rivolta verso il basso: un vaso lungo e profondo può ospitare una sola pianta. Per i giardinieri neofiti si consiglia di acquistare piantine già pronte.

Con le zucchine in cucina, ci si può veramente sbizzarrire, visto il loro gusto così delicato e semplice, partendo magari dalle ricette classiche come la frittata, il tortino, la carbonara o le zucchine ripiene, per poi dare libero sfogo alla propria creatività!

Molto usati i suoi fiori, noti come fiori di zucca, che nella tradizione romana vengono farciti di mozzarella e alici, impastellati e fritti.

Il fiore di zucca o fiore di zucchino, dal colore giallo-arancione, è molto utilizzato in campo culinario, solitamente fritto, per ricavarne piatti come gli sciurilli napoletani o i fiori di zucca in pastella “alla romana”. Il frutto viene ampiamente utilizzato sia crudo sia cotto. I metodi di cottura possono essere i più svariati come la cottura al vapore, la frittura o la cottura al forno.

 

ATTENZIONE: Le informazioni contenute su lafattoriasociale.com sono unicamente a scopo informativo. Per qualsiasi informazione, telefonicamente al numero verde 800 592 766 o via email dalla pagina dei contatti.

GNOCCHI DI ZUCCHINE ALLA ROMANA

Questi gnocchi di zucchine alla romana raccontano di un profumo, del profumo di ingredienti semplici ed allo stesso tempo deliziosi … Non ho mai avuto pregiudizi nei confronti delle verdure disidratate ed incontrare un gran mix di verdure disidratate come quello Ariosto mi ha dato la conferma di ciò che ho sempre pensato. Questo non è un messaggio pubblicitario, ma un serio invito a provare il preparato di verdure Ariosto “L’orto in busta”: quando l’ho aperto ho immediatamente sentito un buon profumo, di quei profumi buoni che solo la scelta di ingredienti semplici e la sapienza di una perfetta disidratazione può emanare..     Vi rimandiamo alla pagina del sito specializzato in ricette ‘’Giallo Zafferano’’
http://blog.giallozafferano.it/riccicapricciepasticci/gnocchi-di-zucchine-alla-romana/#

La Fattoria Sociale

Vi Aspettiamo 
Chiama +393515158553

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi